martedì 25 gennaio 2011

venerdì 21 gennaio 2011

Un sentito ringraziamento...

alla famiglia Berlusconi.
Grazie, per aver fatto adottare agli italiani qualche tempo fa il digitale terrestre.
Grazie, perchè a casa mia non funziona un fico secco ed in questo modo, evito di sentire/vedere la faccia e soprattutto i discorsi del più famoso della combriccola sopra citata!
Sembra che le notizie principali dei tg, siano tutte concentrate sulla vita privata di Berlusconi.
A me, di cosa lui combini al di fuori dei palazzi del Governo, non interessa proprio niente. E' già abbastanza angosciante seguire cosa fanno lui e i suoi alleati all'interno dei palazzi del potere... e la cosa mi fa arrabbiare e vergognare allo stessi tempo.
Quindi ringrazio sentitamente chi di dovere per risparmiarmi quotidianamente questo supplizio.
Faccio invece i miei più sentiti complimenti, a quel mezzo di comunicazione un pò bisfrattato che è la Radio!!
I suoi programmi in gran parte sono interessanti, vari e mai banali!!

giovedì 13 gennaio 2011

Changes

Negli ultimi quattro anni la mia vita è cambiata parecchio.
Oddio, non che prima fosse una tavola piatta ed incolore...anzi...solo che da quattro anni a questa parte, ha messo il turbo!
Sono successe parecchie cose che hanno messo in discussione e, di conseguenza, fatto cambiare, le idee che mi ero fatta inizialmente per il mio futuro.
Tutto bello, tutto entusiasmante è vero!
In quattro anni i miei progetti sono cambiati quattro volte, e l'arrivo di un bimbo, sembra essere quella novità che me li farà cambiare ancora un sacco di volte.
Ed è giusto che sia così. Non sono mai stata un'amante della routine e dell'Abitudine e spero di non diventarlo mai.
Non è che mi lamenti, è solo che mi sento un pò "sola" ad affrontare questo particolarissimo periodo. Tutto qui.
La vita della persone a me vicine, sembra cambiare molto molto più lentamente, ma in fondo forse è un punto a loro favore.
Speriamo di riuscire a stare al passo.

lunedì 10 gennaio 2011

I giochi da tavola...

Mai sottovalutare la potenza dei giochi da tavola!
Sabato sera ho fatto 04.30 del mattina giocando a...Non t'arrabbiare!
Nel corso di due manches, ho notato quanto può essere vendicativo il genere umano anche nelle situazioni più banali.
Davanti ad un tabellone di gioco, i legami sentimentali si annientano esattamente come i rapporti di amcizia.
Se avessimo avuto uno psicologo fra noi, avrebbe sicuramente trovato spunti interessanti per spiegare come variano le relazioni fra esseri umani, al variare delle situazioni in cui si trovano...

Neanche a dirlo non ho vinto nessuna delle due volte, pazienza...sarà per la prossima volta!

lunedì 3 gennaio 2011

L'anno nuovo...

L'anno nuovo si è aperto con una inspiegabile, irrefrenabile voglia di...PRIMAVERA!!
Avete presente?
Temperature miti, giornate più lunghe, alberi in fiore, colori pastello in ogni dove.....
Ecco... adesso non sò esattamente da cosa dipenda tutto questo, sò solo che oggi vado a comprarmi un'agenda per l'anno nuovo con in copertina un quadro di Monet che è tutto un celeste, violetto, giallo, blu e chi più ne ha più ne metta!
Ieri pomeriggio riuscivo a sentire odori dolciastri ovunque, in serata, mi sono ritrovata ad ammirare una maglia color viola che mi ero comprata la primavera scorsa. A pensarci bene, quando arriverà il momento di indossarla, a me non entrerà neanche sul naso!
Insomma, il mio cervello è completamente impazzito!
Speriamo sia almeno di buon auspicio.